Spazio GMC, fiera di Genova


Le cose mostrano l’attualità che è inscritta nella loro materialità. E, d’altra parte, è proprio la materialità che indica la loro attualità. (Martin Steinmann)

Il semplice è la formula di un procedimento che è capace di racchiudere in sé quanto più è possibile. (Hans Frei)

Il progetto per il padiglione espositivo parte dall’idea di rappresentare la committenza, un laboratorio di falegnameria, attraverso l’uso dei materiali. Il legno, nei formati realmente usati per la costruzione dei prodotti finiti, diviene così l’elemento protagonista dell’allestimento. Listelli rettangolari in abete sono sovrapposti per creare i muri del padiglione, mentre la copertura è affidata alla ripetizione sequenziale di listelli quadrati. Terminato l’evento, i listelli sono stati smontati e riutilizzati per la produzione di mobili.

CREDITI
progetto: Eleonora Burlando, Riccardo Miselli
committente: GMC arredamenti www.gmcarredamenti.it

calendario:
progetto 2007
realizzazione ed. 2009 e ed. 2010

programma:
architetture temporanee, spazio espositivo

superfici:
superficie: 200 mq

costo totale:
40.000 euro