edifici, spazi pubblici e paesaggio

Il centro del Terzo Settore. Recupero ex-caserma Piave, Belluno

Gruppo di progettazione: DODIMOSS s.r.l.  (Capogruppo) NEOSTUDIO ARCHITETTI ASSOCIATI Collaboratori: Francesca Icardi Committente: Comune di Belluno GARA AFFIDAMENTO D’INCARICO  / PROGETTO AGGIUDICATARIO/ 2017 PROGETTO DEFINITIVO ED ESECUTIVO APPROVATO / 2018 DIREZIONE LAVORI E SICUREZZA / PROGETTO REALIZZATO /2022

/ Commenti disabilitati su Il centro del Terzo Settore. Recupero ex-caserma Piave, Belluno

Il centro del Terzo Settore. Recupero ex-caserma Piave, Belluno

Gruppo di progettazione: DODIMOSS s.r.l.  (Capogruppo) NEOSTUDIO ARCHITETTI ASSOCIATI Collaboratori: Francesca Icardi Committente: Comune di Belluno GARA AFFIDAMENTO D’INCARICO  / PROGETTO AGGIUDICATARIO/ 2017 PROGETTO DEFINITIVO ED ESECUTIVO APPROVATO / 2018 DIREZIONE LAVORI E SICUREZZA / PROGETTO REALIZZATO /2022

/ Commenti disabilitati su Il centro del Terzo Settore. Recupero ex-caserma Piave, Belluno

Piazza delle Erbe, Chiari (BS)

Gruppo di progettazione: NEOSTUDIO ARCHITETTI ASSOCIATI  (Capogruppo) Ferima (Fernando Russo, Riccardo Russo) Arch.Alessandra Trisolini (giovane professionista) Collaboratori: Francesca Icardi Committente: Comune di Chiari CONCORSO DI PROGETTAZIONE IN DUE FASI  / TERZO PREMIO / 2017

/ Commenti disabilitati su Piazza delle Erbe, Chiari (BS)

Piazza delle Erbe, Chiari (BS)

Gruppo di progettazione: NEOSTUDIO ARCHITETTI ASSOCIATI  (Capogruppo) Ferima (Fernando Russo, Riccardo Russo) Arch.Alessandra Trisolini (giovane professionista) Collaboratori: Francesca Icardi Committente: Comune di Chiari CONCORSO DI PROGETTAZIONE IN DUE FASI  / TERZO PREMIO / 2017

/ Commenti disabilitati su Piazza delle Erbe, Chiari (BS)

Piazza Risorgimento, Bergamo

La trasformazione urbanistica e paesaggistica di piazza Risorgimento si propone di attivare un’autentica e profonda riqualificazione dell’area finalizzata principalmente alla creazione di uno un luogo attrattivo, attrezzato con strutture di supporto e servizio per lo svago, il ritrovo e la

/ Commenti disabilitati su Piazza Risorgimento, Bergamo

Piazza Risorgimento, Bergamo

La trasformazione urbanistica e paesaggistica di piazza Risorgimento si propone di attivare un’autentica e profonda riqualificazione dell’area finalizzata principalmente alla creazione di uno un luogo attrattivo, attrezzato con strutture di supporto e servizio per lo svago, il ritrovo e la

/ Commenti disabilitati su Piazza Risorgimento, Bergamo

Messa in sicurezza, viabilità e nuovi spazi pubblici a Champoluc (AO)

L’area interessata dal progetto di concorso si trova ai piedi del massiccio del Monte Rosa, nella parte alta della Val d’Ayas in corrispondenza della rinomata stazione sciistica di Champoluc, parte del più ampio circuito noto come Monterosaski. Ha una superficie

/ Commenti disabilitati su Messa in sicurezza, viabilità e nuovi spazi pubblici a Champoluc (AO)

Messa in sicurezza, viabilità e nuovi spazi pubblici a Champoluc (AO)

L’area interessata dal progetto di concorso si trova ai piedi del massiccio del Monte Rosa, nella parte alta della Val d’Ayas in corrispondenza della rinomata stazione sciistica di Champoluc, parte del più ampio circuito noto come Monterosaski. Ha una superficie

/ Commenti disabilitati su Messa in sicurezza, viabilità e nuovi spazi pubblici a Champoluc (AO)

OPENTARANTO: Riqualificazione Città Vecchia, Taranto

La strategia generale per la riqualificazione della città di Taranto è definita a farfalla in cui il corpo coincide con la città vecchia oggetto di intervento, mentre il mar Grande e quello Piccolo ne sono le due grandi ali. La

/ Commenti disabilitati su OPENTARANTO: Riqualificazione Città Vecchia, Taranto

OPENTARANTO: Riqualificazione Città Vecchia, Taranto

La strategia generale per la riqualificazione della città di Taranto è definita a farfalla in cui il corpo coincide con la città vecchia oggetto di intervento, mentre il mar Grande e quello Piccolo ne sono le due grandi ali. La

/ Commenti disabilitati su OPENTARANTO: Riqualificazione Città Vecchia, Taranto

MANI-FUTURA: RECUPERO EX-MANIFATTURA TABACCHI, BARI

L’area dell’ex manifattura tabacchi è un porzione significativa della città di Bari ed è per questo che è necessario aprirne i confini e riappropriarne lo spazio,  ri-naturalizzarne i suoli e riattivarne il ruolo sociale. La riqualificazione della Manifattura tabacchi è

/ Commenti disabilitati su MANI-FUTURA: RECUPERO EX-MANIFATTURA TABACCHI, BARI

MANI-FUTURA: RECUPERO EX-MANIFATTURA TABACCHI, BARI

L’area dell’ex manifattura tabacchi è un porzione significativa della città di Bari ed è per questo che è necessario aprirne i confini e riappropriarne lo spazio,  ri-naturalizzarne i suoli e riattivarne il ruolo sociale. La riqualificazione della Manifattura tabacchi è

/ Commenti disabilitati su MANI-FUTURA: RECUPERO EX-MANIFATTURA TABACCHI, BARI

Pratocity – riqualificazione immobile in via Valentini (PO)

All’interno di uno dei più grandi edifici industriali realizzati a Prato negli anni Cinquanta, è racchiusa una grande piazza-cortile, un tempo dedicata alla cernita di stracci. Con questo progetto si propone di rinnovare il ruolo collettivo e urbano, spazio aggregativo dalle svariate possibilità di utilizzo.

/ Commenti disabilitati su Pratocity – riqualificazione immobile in via Valentini (PO)

Pratocity – riqualificazione immobile in via Valentini (PO)

All’interno di uno dei più grandi edifici industriali realizzati a Prato negli anni Cinquanta, è racchiusa una grande piazza-cortile, un tempo dedicata alla cernita di stracci. Con questo progetto si propone di rinnovare il ruolo collettivo e urbano, spazio aggregativo dalle svariate possibilità di utilizzo.

/ Commenti disabilitati su Pratocity – riqualificazione immobile in via Valentini (PO)

Espaces publics de Rive, Ginevra (CH)

CREDITI progetto architettonico: NEOSTUDIO (Eleonora Burlando, Riccardo Miselli),  MICROSCAPE Architecture Urban Design, ING-PPG Ingegneri Pedrazzini Guidotti collaboratori: Cavallero Lorenzo, Galelli Paolo, Minetto Alessio, Mortola Emanuele Aldo committente: Ville de Genève, Département des constructions et de l’aménagement concorso di progettazione / 2015

/ Commenti disabilitati su Espaces publics de Rive, Ginevra (CH)

Espaces publics de Rive, Ginevra (CH)

CREDITI progetto architettonico: NEOSTUDIO (Eleonora Burlando, Riccardo Miselli),  MICROSCAPE Architecture Urban Design, ING-PPG Ingegneri Pedrazzini Guidotti collaboratori: Cavallero Lorenzo, Galelli Paolo, Minetto Alessio, Mortola Emanuele Aldo committente: Ville de Genève, Département des constructions et de l’aménagement concorso di progettazione / 2015

/ Commenti disabilitati su Espaces publics de Rive, Ginevra (CH)

Sistema Terramare di Torregrande (OR)

 Le linee di azione che verranno messe in campo per rigenerare l’intero sistema costiero dell’area di Torregrande e delle zone limitrofe, non possono prescindere dall’attenta conoscenza del sistema territoriale e naturale. Ciò rappresenta una condizione essenziale per procedere nella direzione di trasformazioni che arricchiscano

/ Commenti disabilitati su Sistema Terramare di Torregrande (OR)

Sistema Terramare di Torregrande (OR)

 Le linee di azione che verranno messe in campo per rigenerare l’intero sistema costiero dell’area di Torregrande e delle zone limitrofe, non possono prescindere dall’attenta conoscenza del sistema territoriale e naturale. Ciò rappresenta una condizione essenziale per procedere nella direzione di trasformazioni che arricchiscano

/ Commenti disabilitati su Sistema Terramare di Torregrande (OR)

+Energia per la scuola

  Neostudio ha sviluppato per CONSEDIL rete d’imprese un modello d’intervento per la riqualificazione degli edifici scolastici esistenti, oltre 200 edifici nel solo comune di Genova. La particolarità del modello sviluppato risiede nel proporre azioni concretamente realizzabili che coniughino soluzioni

/ Commenti disabilitati su +Energia per la scuola

+Energia per la scuola

  Neostudio ha sviluppato per CONSEDIL rete d’imprese un modello d’intervento per la riqualificazione degli edifici scolastici esistenti, oltre 200 edifici nel solo comune di Genova. La particolarità del modello sviluppato risiede nel proporre azioni concretamente realizzabili che coniughino soluzioni

/ Commenti disabilitati su +Energia per la scuola